Come usare il Social Selling Index di LinkedIn

Nov 28, 2022 | Linkedin Coach | 0 commenti

Pamela Serena Nerattini ★
🔹Consulente e Formatrice LinkedIn® e Comunicazione 🔹Speaker e Autrice 🔹Podcast “Araba Fenice”🔹Business Coach ACSTH 🔹Facilitatrice LEGO® SERIOUS PLAY® e Business Agility🔹Temporary Manager ⛷Sciatrice compulsiva

Il Social Selling Index, letteralmente “capacità di vendita” è il punteggio che Linkedin ha messo a disposizione per ogni profilo per misurarne la propria capacità di utilizzo e la propria attrattività.

Non bisogna diventarne dipendenti da questo indicatore, ma è sicuramente un buon alleato da tenere sotto controllo per misurare i progressi del nostro profilo.

Oramai lo sappiamo, LinkedIn è la piattaforma delle relazioni, dello scambio e della crescita, in primis professionale, ma non solo.

Dobbiamo curare il nostro profilo, le nostre relazioni online, dobbiamo dedicare del tempo alla piattaforma, scrivere contenuti, commentare i post di persone che ci interessano e la cui voce riteniamo essere di valore per noi e per la nostra rete. Ma non solo, dobbiamo partecipare alle discussioni nei gruppi, ai dibattiti che ci interessano e che pensiamo possano portare visibilità a noi e al nostro ruolo professionale.

Certo, c’è molto da fare e non è sempre detto che sia abbastanza.

Fortunatamente LinkedIn ha pensato e pensa continuamente a nuove soluzioni e strategie per aiutarci in questo arduo compito: una tra tutte il Social Selling Index!

 

Che cos’è il social selling index di LinkedIn?

Il Social Selling Index è uno strumento di LinkedIn che permette di valutare l’efficacia del tuo utilizzo di LinkedIn ai fini delle vendite, e non solo.

Mi raccomando, non fare l’errore di pensare “io sono una persona, non devo vendere niente”: tutti noi su Linkedin, in primo luogo, vendiamo noi stessi, il nostro sapere e la nostra professionalità, per cui questa funzione è fondamentale per ognuno di noi.

Si tratta di un punteggio che viene assegnato ad ogni profilo LinkedIn sulla base di quattro parametri, a ciascuno dei quali viene assegnato un punteggio parziale che va da 0 a 25.

La somma dei quattro punteggi concorre al valore finale di questo indice.

È importante monitorare la valutazione del proprio profilo e le sue oscillazioni per comprendere come e dove migliorare per ottenere il massimo dalla piattaforma.

Dove si vede il proprio SSI?

Il Social Selling Index, abbiamo detto, essere un indicatore della nostra presenza su LinkedIn, ma anche un monito della nostra capacità di utilizzare tutte le potenzialità della piattaforma.

Lo trovi a questo link, per vederlo devi essere già loggato a LinkedIn,

Clicca qui https://www.linkedin.com/sales/ssi

Si può calcolare la nostra performance, vi consiglio di procedere con la giusta calma. So per esperienza che si vuole tutto e subito, che vorresti correre a cliccare sul link e vedere il tuo punteggio, ma ascolta il mio consiglio, prenditi il giusto tempo per comprendere di cosa si tratta, cosa ti serve sapere e cosa controllare per capire quali possono essere i passi successivi per migliorare la tua presenza su Linkedin.

 

Social Selling Index

 

4 criteri di autovalutazione tramite il SSI

Sono quattro i criteri, e le bande relative, che ci permettono di valutare la nostra presenza sulla piattaforma e ci aiutano a comprendere quali sono i nostri punti di debolezza e quali quelli in cui siamo riusciti ad esprimerci al meglio.

Come abbiamo detto sono 4 le barre che esprimono un punteggio parziale da 0 a 25 per un totale complessivo di 100 punti. Ogni barra vi dice dove siete posizionati, in che percentuale e come siete messi, quindi percentile in cui siete, rispetto al vostro settore e anche rispetto alla vostra rete.

Ovviamente questo numero deve essere il più piccolo possibile, dovete cercare di essere i migliori sia rispetto al vostro network che rispetto al vostro settore questo aiuterà a posizionarsi meglio durante le ricerche.

Prima barra: Brand Professionale

La prima barra è relativa al brand professionale.

Cosa vuol dire? Siamo capaci di fare personal branding, professional branding? Dipende dalla completezza del vostro profilo che deve essere massima, dal numero di conferme di competenze e anche dalle segnalazioni quelle che si chiamano le social proof, inoltre viene considerato anche il numero di follower. 

Sapete che ci sono le connessioni e i follower: le connessioni sono le nostre connessioni di primo grado quindi le reti i followers sono quelle persone che invece che invece ci seguono perché  sono interessate ai nostri contenuti.

Seconda barra: costruzione del network

 

La seconda barra e relativa invece alla costruzione del network, bisogna costruire un network in target. L’abbiamo detto tante volte: aggiungere persone per fare numero non solo non è utile, ma è controproducente.

Un network giusto è calcolato in base alle persone che trovano interessanti i nostri contenuti quindi che interagiscono con noi, a quanto sta crescendo il mio network quindi quante richieste di connessioni ho, quante ne ricevo, quante ne accetto, quanto cresce il mio network e quanto è in target e lo vedremo appunto da come consigliano, commentano e condividono i nostri contenuti.

Terza barra: interazione

La  terza barra è relativa invece all’interazione con gli altri quello che noi facciamo verso gli altri e quindi è importante aumentare il numero dei contenuti che noi andiamo a commentare e a consigliare, diffondere ed inviare, è importante fare dei commenti strutturati, di valore, lunghi in cui noi esprimiamo veramente la nostra opinione, chiediamo l’opinione altrui, é importante riuscire  anche a partecipare alle discussioni dei gruppi,  alle discussioni che avvengono su post che  hanno già avuto una grande visibilità.

Commentare è il modo giusto per vivere la piattaforma e farsi notare.

 

Quarta barra: costruzione delle relazioni

L’ultima barra è relativa invece alla costruzione di  relazioni: l’obiettivo lo sapete, la mission  di LinkedIn è quella di creare relazioni tra tutti i professionisti del mondo e quindi è importante avere un alto numero di visualizzazioni del nostro profilo quindi le persone che  sono interessate si sono incuriosite e sono venute a vedere direttamente il nostro profilo. Quanta gente vede i nostri post quindi quanto sono interessanti i nostri post per il nostro target, quante chat ricevo perché la relazione si basa  soprattutto sulla chat nel momento in cui noi possiamo andare veramente a interagire e a utilizzarla, quindi utilizzate la chat, è molto veloce, i messaggi sono brevi concisi,  ma è anche facile quindi non dilungatevi; è anche facile entrare maggiormente in contatto perché le  barriere sono comunque più abbassate in una chat.

 

Come migliorare il proprio SSI?

Una volta capito cos’è il SSI e come si differenziano ed interpretano le 4 barre con cui si calcola, vediamo insieme come fare per migliorare le nostre performance.

È bene sottolineare che tutte e 4 le barre e ciò che rappresentano sono interdipendenti  tra loro: non basta svolgere al meglio una delle quattro attività, ma bisogna dedicare del tempo ed approfondire ognuna delle aree del SSI.

La bella notizia è che però, te lo assicuro, basta poco per veder crescere il tuo punteggio globale: impegnati in tutte le attività indicate, anche una al giorno, ma con costanza e coerenza:  vedrai che nel giro di pochi giorni il tuo Social Selling Index aumenterà e potrai apprezzare immediatamente i risultati del tuo impegno!

Come posso esserti utile?

Come Linkedin trainer ed esperta di comunicazione posso aiutarti concretamente, con un percorso one to one ed esercizi pratici ad utilizzare correttamente la piattaforma, o qualora la utilizzassi già, posso insegnarti alcuni trucchetti utili per poter fare un salto di qualità che in poco tempo porterà i suoi frutti. Insieme impareremo come scrivere dei post utili ed efficaci per i tuoi follower, per la tua nicchia, ti insegnerò a commentare in modo efficace i post di persone rilevanti nel tuo settore in modo da innescare conversazioni proficue e che ti aiutino ad essere ricordato. Vedremo insieme come trovare gruppi di settore a cui iscriverti e come partecipare al meglio per diventare una voce autorevole nel tuo settore. Contattami!

Trovi interessanti i miei blog post? Lo sai che sono disponibili anche in versione podcast e video su YouTube? Tanti contenuti nuovi ogni settimana.

Guarda il video “Social Selling index cosa è e a cosa serve”

 

Ascolta “Social Selling index cosa è e a cosa serve”

 

Contattami