Come ottenere un profilo LinkedIn con “Efficacia Massima”

Mar 18, 2021 | Linkedin Coach | 0 commenti

Pamela Serena Nerattini ★
🔹Formazione e Consulenza Linkedin 🔹Speaker 🔹Autrice 🔹Aiuto imprese e professionisti a trovare clienti, fare Personal Branding e Social Selling 🔹Motivo chi è in cerca di lavoro 🔹CLUBHOUSE @psnerattini

Controllate sulla vostra dashboard il livello di completezza del vostro profilo. Ci sono cinque stadi: Principiante, Intermedio, Avanzato, Esperto, Massima.

L’obiettivo è quello di raggiungere il livello più elevato: Efficacia Massima, questo darà al profilo una maggiore visibilità organizza e quindi maggior possibilità di essere trovati tramite il motore di ricerca. A parità di professione, la piattaforma dà infatti maggior risalto ai profili completi che possono quindi essere maggiormente interessanti per gli utenti finali.

Voi dovete emergere rispetto agli altri!

7 STEP

1. Foto del Profilo
La fotografia deve essere professionale, con sorriso e sfondo bianco. La forma deve essere quadrata in modo che sia inscrivibile nel cerchio.

Non vanno inserite foto tagliate, selfie, animali, paesaggi, etc.

2. Titolo, Settore e Località
I 120 caratteri del vostro titolo sono quelli visibili durante la ricerca. È pertanto necessario essere concisi e mettere in evidenza la vostra professione con le parole chiave che utilizza chi vi cerca.

Il settore serve per capire in che campo lavorate o vorreste lavorare; è necessario scegliere dal menu a tendina che vi propone la tendina e non potranno esserne inventati altri in quanto il settore è uno dei filtri per cui può avvenire la ricerca.

Il codice avviamento postale serve invece per mostrarvi alle persone che sono in prossimità geografica.

3. Sommario
Dite chi siete e fatelo in prima persona come se parlaste direttamente a chi volete colpire. Avete a disposizione 2000 caratteri per esprime qual è il vostro valore aggiunto utilizzando le parole chiave. Fate capire le vostre soft skill, a chi vi rivolgete e in che modo potete aiutare i vostri prospect.

4. Educazione
In questa sezione è sufficiente inserire il vostro livello di istruzione, magari collegandosi alla scuola/università senza votazioni. Inserire invece gli anni in cui avete studiato permetterà a LinkedIn di mostrarvi vostri ex compagni.

5. Posizione attuale + Posizioni precedenti (min.2)
È necessario inserire la descrizione della posizione che ricoprite attualmente più le due precedenti. Per ognuna di esse avete a disposizione 2000 caratteri da utilizzare per esprimere cosa fate, come lo fate e che risultati avete raggiunto con i vostri clienti.

Non dimenticate una call to action alla fine in cui indicate in che modo volete essere contattati.

6. Conferme di Competenze (min.3)
In questa sezione potete inserire fino a 50 competenze. Il mio consiglio, soprattutto se siete all’inizio è di inserirne 5/10 di cui siete davvero esperti o appassionati in modo da non disperdere le conferme che vi verranno fatte.

Ricordate nelle impostazioni di mettere in attivo la possibilità di dare e ricevere conferme.

7. Collegamenti (min. 50)
Raggiungere il numero di 50 è abbastanza semplice partendo dalle persone che fanno già parte del vostro network esterno come colleghi, ex compagni di classe o di squadra, etc.

Ricordatevi che state costruendo un network professionale e quindi non amici e parenti (non siamo su Facebook).

Tenete presente che oltre ad avere un profilo completo è necessario mantenerlo sempre aggiornato e vivo, cambiando le parole chiave e le descrizioni in base all’evoluzione della ricerca che viene fatta sul motore di ricerca

Contattami