Negozio fisico vetrina per il negozio virtuale

Mag 21, 2018 | Linkedin Coach | 0 commenti

Pamela Serena Nerattini ★
🔹Consulente e Formatrice LinkedIn® e Comunicazione 🔹Speaker e Autrice 🔹Podcast “Araba Fenice”🔹Business Coach ACSTH 🔹Facilitatrice LEGO® SERIOUS PLAY® e Business Agility🔹Temporary Manager ⛷Sciatrice compulsiva

Stavo ascoltando un’intervista sulla BBC, dove la provocazione era relativa al ribaltamento della funzione del negozio fisico rispetto all’ e-commerce.

Ogni responsabile di marketing metterà in evidenza il maggior coinvolgimento ed esperienzialità possibili solo nel negozio fisico, solo grazie al contatto personale.

Tuttavia è necessario ricordare che la “customer journey” è cambiata e continua a variare in modo estremamente veloce. Il motivo? La mancanza di tempo, la rapidità e la comodità permesse dall’utilizzo dei diversi device, la grande offerta presente sul web.

Quale può essere quindi la strategia migliore per incrementare il business nel 2018? Sicuramente l’unione tra le due tipologie, integrare il negozio fisico con una bella ed accattivante vetrina virtuale. Per questo l’e-commerce deve essere in linea con la “vision” del negozio vero e proprio, il marchio deve essere subito riconoscibile, l’esperienza sul web deve essere stimolante, veloce, sicura e comoda. Questo chiedono oggi i clienti!

Contattami